Ana Strumpf for iBlues iBloom

Le migliori collaborazioni moda sono quelle fatte con artisti, dandoci cosi l’opportunita di indossare ciò che di solito va su pareti o rimane sulla carta. Dagli inizi della pop art negli anni 50 che il mondo della moda si è aviccinato sempre di piu sl mondo pop prendendo ispirazione per intere collezioni. Andy Warhol è stato il primo a fare l’associazione creando i suoi abiti di carta, il più famoso è il suo abito  Souper, che come avrete gia indovinato era fatto con la famosa stampa della Campbell Soup. Poi venne Roy Lichtenstein il quale continua ad essere un ispirazione per i grandi sitilisiti. Alcune delle mie collezioni preferite di Louis Vuitton e Gucci sono state fatte in collaborazione con artisti come  la collezione a pois con Yayoi Kusama di LV e la creazione della stampa Flora Knight con l’artista Kris Knight di GG.

Questa primavera 2016 una nuova collaborazione ha catturato la mia attenzione per via delle stampe simpatiche.  L’illustratrice brasiliana Ana Strumpf ha portato il suo universo giocoso su abiti, gonne e tshirt del marchio italiano iBlues. Sicuramente avrete visto i suoi lavori sulle piu famose copertine di riviste di moda. Adesso con la collezione iBloom i nostri vestiti per la primavera saranno altretanto di divertenti.

iBlues iBloom iblues spring summer collection

iBloom judas tree milan spring

iBlues iBloom anja tufina fashion blogger

iBloom milan flowers

iBlues iBloom ana strumpf art

Wearing//

Shirt iBlues iBloom collection by Ana Strumpf 

Skirt iBlues iBloom collection by Ana Strumpf 

Shoes Isidora Racine Carree

iBloom milan gardens

iBlues iBloom ana strumpf artist

iBloom racine carree shoes milano anja tufina fashion blogger

iBlues iBloom anjeza tufina fashion blogger milan

iBlues iBloom milan spring colors

iBlues iBloom ana strump designs anja tufina fashion blogger milan

iBlues iBloom juda's tree in milan

 

 

Le migliori collaborazioni moda sono quelle fatte con artisti, dandoci cosi l’opportunita di indossare ciò che di solito va su pareti o rimane sulla carta. Dagli inizi della pop art negli anni 50 che il mondo della moda si è aviccinato sempre di piu sl mondo pop prendendo ispirazione per intere collezioni. Andy Warhol è stato il primo a fare l’associazione...
" />