Processed with VSCO with c1 preset

Diari di Fuji: Visita dal Veterinario

Da padrona di un cane “non piccolo”, posso affermare che la situazione è la seguente: i servizi offerti agli amici a quattro zampe non sono così democratici. Prendiamo ad esempio i ristoranti dove sono permessi i cani: quelli che potrebbero occupare un metro e mezzo di ristorante sono esclusi da questo servizio.  Anche Italo, che in genere offre il più comodo viaggio in treno per glI animali, non ha pensato che l’animale potrebbe richiedere 2 posti a sedere.

I veterinari poi non hanno spesso una struttura che prenda in considerazione 70 chili di bontà, i quali devono adagiarsi sul lettino delle visite; quindi ogni visita dal veterinario a Milano è un’avventura. Qualche volta ci sono 3 persone a tirare su Fuji sul lettino da visita, altre volte la visitano addirittura in piedi, mentre quando è possibile si trova un comodo divano nell’ufficio del veterinario dove lei si sdraia volentieri.

Una delle grandi fortune è che l’allevatore di Fuji, il dottor Patrizio Donati, è un veterinario specializzato negli alani. Conoscendo alla perfezione le specifiche della razza e le relative problematiche di essere un cane gigante, lui è la miglior persona a qui rivolgermi su tutti i dubbi e domande. Il dottor Donati considera Fuji uno dei suoi cani, perciò il suo servizio va spesso al di lá del semplice servizio veterinario. Dall’altro lato Fuji è molto felice di andare dal dottore, perché ogni volta nella sala d’attesa si ritrova con tanti altri amici a quattro zampe, spesso tutti Alani, con i quali poi finisce a giocare in giardino.

Alano Veterinario Purina

Il primo anno di crescita eravamo dal veterinario ogni mese. Questo non perché lei avesse dei problemi, più che altro ero io che al minore cambiamento comportamentale di Fuji, o al più piccolo graffio durante il gioco, correvo dal veterinario. Lezione imparata, infatti adesso a casa ho un kit d’emergenza per i piccoli incidenti di gioco e i cambiamenti di mood di Fuji che ho imparato ad interpretare. Nel suo secondo anno le visite sono ogni 3 mesi per fare un controllo generale e fare i vaccini del periodo.

 

Fuji Alano veterinario Milano

Il veterinario è anche la nostra primaria fonte di informazione sulla crescita e l’alimentazione della nostra cucciola. Per una razza in cui la crescita passa fasi molto diverse l’una dall’altra è stato di grande aiuto per la giusta analisi dei contenuti del cibo. Ad oggi sono più informata sulla giusta alimentazione di Fuji che sulla mia, e sono sicura che lei mangia un cibo più equilibrato dei membri umani della nostra famiglia.

veterinario Alano Milano

Il prossimo appuntamento dal veterinario sarà molto importante per Fuji. Abbiamo deciso insieme al dottore di farle la gastropessi preventiva. I cani di taglia grande e gigante sono a rischio di dilatazione e torsione dello stomaco, una patologia gravissima facilmente fatale. Questa succede in modo improvviso e in parte ancora per motivi non chiari, ma soprattutto dopo un pasto o dopo assunzione di acqua, in particolare se seguiti da esercizio fisico. Lo stomaco di conseguenza si gonfia e inizia a girarsi bloccando l’intestino. La gastropessi preventiva è la fissazione dello stomaco in un momento in cui il cane è in piena salute. Sarebbe la prima volta che Fuji va sotto anestesia, ed io personalmente sono un po’ in ansia. Ma so di essere in mani sicure e che tutto andrà bene.

Vi aggiornerò nel prossimo post sui Diari di Fuji.

Purina Vetrinario Alano Milano

I diari di Fuji sono in collaborazione con Purina Pro Plan. Per saperne di più leggi Il Mese del Cucciolo 2016

Da padrona di un cane “non piccolo”, posso affermare che la situazione è la seguente: i servizi offerti agli amici a quattro zampe non sono così democratici. Prendiamo ad esempio i ristoranti dove sono permessi i cani: quelli che potrebbero occupare un metro e mezzo di ristorante sono esclusi da questo servizio.  Anche Italo, che in genere offre il più comodo viaggio in treno per glI animali, non...
" />